Cavolo rapa

Il cavolo rapa viene sempre coltivato come pianta annuale ed è originario dell’Europa. Una volta raggiunta la maturità deve essere raccolto immediatamente per evitare che diventi legnoso. Le teste raccolte vengono utilizzate in molte preparazioni quali le zuppe o le insalate.
 
Condizioni di coltivazione
Terreno: ben drenato, fertile e ricco di sostanza organica, pH 6,0 – 7,5
Tipo di terreno: terreno grasso, sabbia
Stagione: primavera, estate e autunno
Umidità: richiede abbondante irrigazione regolare
 
Raccolta
Le teste vengono raccolte recidendole con un coltello appena sopra il terreno. Le teste non devono diventare troppo grandi altrimenti tenderanno a diventare secche e legnose. Una volta raccolte le teste, togliere il fogliame.
 
Prevenzione dai parassiti e dalle malattie
Praticare rotazioni colturali di sei anni tra tutte le specie di Brassica. Favorire l’attività degli insetti benefici per il controllo degli afidi.

Leggi di più
Scorrere verso il basso