Il cavolo cappuccio appuntito può essere coltivato su una grande varietà di terreni, tuttavia un buon drenaggio è importante soprattutto in inverno. Se il terreno è acido (pH inferiore a 7) può essere necessario effettuare una calcinazione per aumentare il pH.

Condizioni di coltivazione
Terreno: ben drenato, acido o neuro 
Tipo di terreno: terreno grasso, sabbia o argilla
Stagione: primavera, estate
Umidità: media 
Le varietà precoci richiedono terreni leggeri, le varietà da stoccaggio e autunnali devono essere coltivate su terreni più pesanti come i terreni argillosi e sabbioso-argillosi. pH in KCl ± 6,0 per i terreni sabbiosi e ± 7,0 per gli argillosi e i sabbioso-argillosi. Il cavolo da stoccaggio deve avere una crescita lenta e ininterrotta.

Raccolta
Le teste vengono raccolte manualmente o meccanicamente. Lo stoccaggio del cavolo cappuccio si effettua in magazzino, in cui l’ortaggio viene conservato nelle seguenti condizioni: 0 °C – 0,5 °C; UR ± 95%. Conservare esclusivamente ortaggi di prima qualità. Le varietà precoci possono essere raccolte da giugno ad ottobre. Le varietà tardive si raccolgono da ottobre a novembre. 

Prevenzione dai parassiti e dalle malattie
Praticare rotazioni colturali di sei anni tra tutte le specie di Brassica. Mantenere un pH superiore a 7,5 per controllare l’ernia delle crucifere. Favorire l’attività degli insetti benefici per il controllo degli afidi.

Calendario di Maturazione

  • Semina
  • Semina diretta
  • Trapianto
  • Raccolta
  • Conservazione

Nord

Pieno campo

    Pieno campo

    Serra

      Serra

      Sud

      Pieno campo

        Pieno campo

        Fucino

        Pieno campo

          Pieno campo

          Centro Est

          Pieno campo

            Pieno campo

            Centro Ovest

            Pieno campo

              Pieno campo

              Sicilia

              Pieno campo

                Pieno campo

                Sardegna

                Pieno campo

                  Pieno campo